Archivi tag: capodanno

E un fulgido futuro

Non ci posso credere: oggi, per la prima volta da secoli, NON ho:

  • i dolori alle ossa ex-rotte
  • i dolori ai muscoli strapazzati dalle ossa ex-rotte
  • la cervicale
  • il virus gastroenterico
  • la nausea
  • la febbre
  • la fretta, l’ansia, le paturnie, la tensione, lo spleen

insomma, STO BENE. Se adesso si scopre che chi sta bene a capodanno sta bene tutto l’anno, siamo a cavallo!

a cavallo

Annunci
Immagine

New Year Resolution

New Year Resolution

Immagine

2012: Consistency

2012: Consistency

Tutto quel che ho da dire sul 2012, e su più o meno tutti gli anni che lo hanno preceduto.

Buoni propositi

“You’ve been living all your life in a seatbelt. It’s time to unclick”

Quei buoni propositi

E' la fine, o quasi – non di tutto, si spera, ma di quest'anno, che secondo tutti gli astrologi doveva portarmi cose spettacolari e invece….

Beh, in fondo ci è riuscito: sono diventata zia, mio papà è stato un po' meglio, ho conosciuto tante belle persone… insomma è vero che ho avuto tanto amore, anche se non "quell'amore" che noi povere fanciulle solinghe ci immaginiamo quando leggiamo cavolate su Astra.
Viene ora la stagione in cui, tradizionalmente, si fanno i buoni propositi per l'anno nuovo – pratica largamente inutile, visto che molti di noi non sono compiutamente padroni del proprio tempo (io vorrei TANTO imparare il finlandese, ma è evidente che devo prima diventare miliardaria e comprarmi il tempo libero necessario), inoltre durante l'arco di un anno cambiano così tante cose che farsi troppe illusioni il primo di gennaio è decisamente velleitario, per cui si faccia ora largo ai BUONI PROPOSITI PER LE VACANZE DI NATALE:
  • passare meno tempo possibile ad ammuffire a tavola, prigioniera di quegli odiosi pranzi di famiglia che servono solo a farti momentaneamente detestare persone che adori per tutto il resto dell'anno.

–> esecuzione: stare il più possibile alla larga da La Madre.

  • passare quanto più tempo possibile a nutrirsi l'anima di bellezza

 –> esecuzione:

Ripescare i Libri del Cuore
Aggiungere alcuni libri nuovi che promettano particolarmente bene
Arrotolarsi sull'angolo estremo del divano
Seppellirsi sotto un plaid per evitare di essere disturbati dal freddo
Munirsi di abbondanti generi di conforto: bricco gigante di tè bollente, biscotti e cioccolato
Abbandonarsi totalmente al Piacere. 
E di nuovo.
E di nuovo.
Fino alla fine delle vacanze.

Read and post comments | Send to a friend